logo porthos

Indipendenti da sempre,
ci occupiamo di vino, cibo e cultura

Il tuo carrello è vuoto

ico fbico twico isico gplusico ytico yt

Video

Ein Prosit 2015 – Benjamin Zidarich


riprese e montaggio di francesca demontis


La principale caratteristica della Vitovska è la minuziosa abilità nel leggere i dettagli dei luoghi che abita, restituendone la sintesi minerale, senza farsi sfuggire le condizioni dell’annata. Non possiede un proprio corredo odoroso, così lascia trapelare un’imprevedibilità dai tratti materiali e, soprattutto se vinificata sulle bucce, esibisce un’energia comparabile a quella di un vino rosso; non a caso alcuni osservatori sostengono, con un pizzico di ironia, che se nel Carso si vuole un po’ di tannino bisogna bere Vitovska. L’interpretazione di Zidarich rappresenta il principio di eleganza applicata alla forza, come dimostrano le versioni “Collezione”. Abbiamo assaggiato otto vini, da un reperto storico della produzione di Benjamin e Nevenka alle specialità che stanno maturando nella meravigliosa cantina di Prepotto (Ts).

Abbiamo assaggiato:
1996, 2013 Kamen, 2012, 2011, 2010, 2009 Classica, 2009 Collezione e 2006 Collezione




Riviste

Libri