logo porthos

Indipendenti da sempre,
ci occupiamo di vino, cibo e cultura

Il tuo carrello è vuoto

ico fbico twico isico gplusico ytico yt

Calendario eventi

Seminario sul Triangolo Virtuoso
Da Lunedì, 11. Novembre 2019 -  20:00
a Lunedì, 2. Dicembre 2019 - 23:00
lunedì 11, 18, 25 novembre e 2 dicembre, sempre alle ore 20 
Luoghi vitigni persone 

triangolo virtuoso low

Essere produttore di vino – la donna e l’uomo che coltivano la vigna e trasformano le proprie uve assecondando un processo naturale – è un grande privilegio, proprio per la fatica e il sacrificio che comporta. Essere custodi di un triangolo virtuoso – vigna, vitigno, storia – è una responsabilità morale ed educativa. Ogni gesto, ogni scelta non provocano solo un effetto tangibile sul luogo dove si produce, ma si ripercuotono anche sulla comunità che vi lavora, sulle persone che osservano ciò che si fa, a cominciare dai bambini, ai quali non sfuggono mai le cose importanti. Per ogni lezione è prevista la degustazione di sei vini, tra i quali ci saranno le migliori specialità dei produttori ospiti.  

Walter De Battè 
Sin dall’inizio, nella piccola vigna di famiglia, l’approccio è stato naturale, tanto che il suo Cinque Terre, ambrato e vigoroso, rivelò la personalità marina, quel gusto radicale e salato, vibrante e infinito che sembrava scomparso. Viticoltura eroica significa qualità della luce: le foglie di quelle piante affacciate su precipizi sono il più straordinario pannello solare che ci sia.

Eugenio Rosi
Ha recuperato l’antica bellezza del Marzemino, un compito che sembrava impossibile in una valle dove, in tempi diversi, questo vino aveva scritto pagine indimenticabili.
Eugenio ha maturato una sensibilità verso le varietà molto ricche di polifenoli, indagheremo come fare bene vini colorati, eleganti e non sovrastati da un possibile eccesso di materia.

Piero Riccardi 
La sua cantina è a Bellegra, i vigneti nel vicinissimo agro di Olevano Romano, uno dei terroir più vocati per il Cesanese. Il sogno di fare l’agricoltore, proprio il lavoro del nonno, ha portato Piero a scegliere l’adesione ai principi steineriani e la conduzione in biodinamica: a lui chiederemo com’è cambiata la sua vita e quella dei suoi familiari.

Alessandro Dettori 
Badde Nigolosu, Romangia, siamo vicini al golfo dell’Asinara, dove raggi e correnti settentrionali trasformano tutto in oro.
Dettori non teme il naturale fervore delle varietà a sua disposizione, lascia che siano l’armonia e la vitalità dei frutti a dettare l’espressione di vini meravigliosamente dispotici e capaci di affinarsi felici; una scelta che in questa fase appare del tutto fuori moda.

Il costo del seminario è 250 euro.
Luogo : Sede di Porthos, via Laura Mantegazza 60/62
Contatto Chiara Guarino - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Redazione di Porthos - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 06/53273407

Riviste

Libri